Ultima modifica: 4 novembre 2017

Storia di San Biagio

Il paese fece parte del distretto romano  di Albmtimilium, con il toponimo di Villa Martis,
come sembra testimoniato dal ritrovamento di antiche tombe e monete.

I primi documenti che citano il paese risalgono comunque solo al 1260.

San Biagio rimase sotto il dominio della Contea di Ventimiglia sino al 1686, anno in cui insieme ad altri sette villaggi del comprensorio chiese la protezione di Genova, si proclamò indipendente e costituì la Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, che sarebbe poi unita nel 1797 con l’annessione alla Repubblica Ligure costituita per ordine di Napoleone.

Il borgo rimase denominato San Biagio fino al 1862, quando si rese necessario distinguerlo da altri omonimi sparsi per la penisola: da qui la specificazione”della Cima” dal nome con cui gli abitanti hanno sempre denominato la collina di Crovairola, che domina da sud l’abitato.

 

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in ""

20 Apr 2018 Martedì mattina divieto di sosta con rimozione in Via Roma civ. 9 per sfalcio erba.

12 Mar 2018 Centro Polivalente “Le Rose” – Regolamento e prenotazioni.

È disponibile il regolamento per l’uso e la prenotazione del Centro Polivalente “Le Rose”. Prenotazione Centro Polivalente “Le Rose”

10 Mar 2018 Domenica 11 Marzo 2017 al “Bastu”

Domenica 11 Marzo presso i locali de “U Bastu” dalle ore 17:30 presentazione della raccolta di poesie: ALL’OMBRA DELLE PALME TAGLIATE di Marino Magliani Accompagnamento musicale di Fabrizio Vinciguerra Esposizione dei disegni di Ciacio Biancheri Partecipazione libera

28 Feb 2018 Si comunica che domani, 1 marzo 2018, le scuole e l’asilo saranno chiusi causa allerta rosso nivologico.

28 Feb 2018 Allerta NEVE – Scuole Chiuse il 1° Marzo

L’ultimo bollettino meteo emesso dall’Arpal Liguria evidenzia un’allerta arancione sui nostri territori, le scuole di San Biagio della Cima resteranno chiuse il 1° Marzo. ZONA A (costa): – oggi mercoledì 28 febbraio GIALLA fino alle 20, poi ARANCIONE fino alle 23.59; – domani giovedì 1 marzo ROSSA dalle 00.00 alle 12.00, poi ARANCIONE fino alle    »